osteopatia

27 Settembre 2019

Osteopatia. Facciamo un po' di chiarezza.


Per chi ancora si chiede cosa sia l’osteopatia e cosa tratti, condividiamo una riflessione in merito del Dott. Termite Alberto, Medico Chirurgo, Osteopata DO.

“Ritengo opportuno un doveroso chiarimento su che cosa tratti l'osteopatia.
In parole povere e comprensibili ai non addetti ai lavori, l'osteopatia utilizza, oltre ai canoni e principi della medicina classica, la postura personale dell'individuo in un momento della propria vita.
La postura è un qualcosa in divenire NON È UNA SITUAZIONE FISSA DELL'ESSERE UMANO, È LA SUA CAPACITA' DI ADATTAMENTO ALLE VARIE SITUAZIONI CHE CI PRESENTA LA NOSTRA VITA.

Il problema nasce quando questi adattamenti si fissano e con il tempo danno un sintomo – il dolore è il più frequente.
È in questo momento che interviene l'osteopata.
La maggior parte dei fisioterapisti che conosco e che ho avuto come allievi, purtroppo non hanno acquisito questa modalità d'intervento, essendo abituati a trattare muscoli e tendini senza tener conto che, al di là di alcune rare eccezioni, il dolore è un dolore riflesso, quindi proveniente da altro distretto del corpo umano che deve essere interpretato nel contesto di un'anamnesi condotta minuziosamente e che raramente i fisioterapisti - ma anche coloro che si definiscono osteopati - non sanno e non riescono a trattare.

Il percorso medico mi ha insegnato a comprendere che le varie sfaccettature con cui il paziente arriva alla nostra osservazione, prevedono il fatto di essere interpretate con un giudizio integrale che consideri l'espressione di qualsiasi malattia e che solo chi ha una laurea in medicina ha la capacità di vagliare.”

Il Dott. Termite riceve nel nostro Poliambulatorio.